Chianti Colli Fiorentini sempre più bio

Sono ormai più di un quarto le aziende del Consorzio con certificazione biologica e molte di più quelle eco-friendly

Il Consorzio Chianti Colli Fiorentini si presenta con una crescente vocazione per le produzioni sostenibili. Sono infatti sempre più numerose le aziende all’interno della nutrita compagine che fa parte del Consorzio a essere certificate biologiche. Il Chianti Colli Fiorentini rappresenta il vino di Firenze per eccellenza e la sua produzione, spesso legata all’attività di accoglienza turistica, si contraddistingue per una crescente sensibilità eco-friendly che sta portando numerosi produttori a intraprendere una vitivinicoltura sempre più attenta all’ambiente. 

I vari produttori, nelle loro cantine, sono lieti di raccontare gli aspetti caratterizzanti della docg e dei suoi vini, espressione del sangiovese - vitigno principe della Toscana conosciuto e apprezzato in tutto il mondo - nelle colline che abbracciano la città di Firenze. 

“Sono ormai più di un quarto le aziende del Consorzio con certificazione biologica - spiega Marco Ferretti, Presidente del Consorzio Chianti Colli Fiorentini - Oltre a quelle che da tempo percorrono la lotta integrata a basso impatto ambientale. Siamo quindi orgogliosi di presentarci con numerose realtà che, tra i nostri soci, hanno sposato le regole dell’agricoltura biologica”.

Perché il vino dell’area collinare intorno a Firenze ha un valore aggiunto unico, legato al suo contesto, al territorio di provenienza e a un’esperienza fatta di luoghi, prodotti e persone. Un aspetto caratterizzante della denominazione è che la maggior parte delle aziende socie del Consorzio hanno piccole dimensioni: qui vita personale e professionale procedono all’unisono e spesso l’ambiente lavorativo e quello privato coincidono. Il Chianti Colli Fiorentini docg rappresenta dunque un’eccellenza erede di un’antica tradizione che, già dal nome, esprime il suo indissolubile legame con Firenze e con i suoi abitanti. 

Ulteriori informazioni su:

Web: www.chianti-collifiorentini.it
Twitter: @collifiorentini
Facebook: ChiantiColliFiorentini 
Instagram: @collifiorentini


Riguardo all'autore
Redazione WineFi24